19 giugno 2006

Voigtlander Stereo
















La produzione di macchine fotografiche stereo
Voigtlander iniziò nei primi anni del '900
con il modello Stereophotoskop per poi evolversi, a partire dal 1913, con i modelli della
serie Stereflektoskop.Interessanti in quest'ultima gamma di apparecchi fotografici, sono i retro dei pozzetti,
caratterizzati da varie scritte o dal celebre Leone di Braunschweig che rimarrà come
simbolo anche nelle pubblicità anche in tempi più vicini a noi.


Da notare che la Stereflektoskop venne prodotta dal 1913 al 1947 in due formati:
il 45x107 e il 60x130 e l'ideatore non fu altro che il Sig. Heidecke che, con il celebre
socio Franke, produsse le celebri Rollei Heidoscop e Rolleidoscop tanto somiglianti alle
Voigtlander stereo.





Attualmente la mia collezione è composta da:

nr 1 Stereophotoskop con obbiettivo Heliar 4,5-60 e otturatore Sector
nr 1 Stereophotoskop con obbiettivo Collinear 4,5-60 e otturatore Sector
nr 1 Stereflektoskop 45x107 con obbiettivo Heliar 4,5-60 e otturatore Voigtlander
nr 2 Stereflektoskop 45x107 con obbiettivo Heliar 4,5-65 e otturatore Compur
nr 1 Stereflektoskop 45x107 con obbiettivo Heliar 4,5-60 e otturatore Stereo Compur
nr 1 Stereflektoskop 60x130 con obbiettivo Heliar 4,5-75 e otturatore Stereo Compur

1 Comments:

Anonymous carlo giannattasio said...

Ciao a tutti sono Carlo,mi sembra una pagina interessante,soprattutto per quelli che come mè non conoscono ancora queste macchine....di cui probabilmente non esistono più nemmeno le istruzioni d'uso.
Io infatti possiedo una di queste Voigtlander....e non so' come usarla,chissà mi puoi aiutare???

8:23 PM  

Posta un commento

<< Home