09 luglio 2006

Voigtlander Superb

Prodotta tra il 1932 e il 1939 questa magnifica biottica doveva competere con le più conosciute Rollieflex. Era in tutto e per tutto una macchina di lusso, sia per la cura nei particolari che per l'affidabilità tencnica.
Una pregevole innovazione tecnica era il piccolo prisma che permetteva di controllare la velocità dell'otturatore nello stesso momento in cui si inquadrava il soggetto (si guarda nel pozzeto dall'alto verso il basso).
Venne prodotta in poco meno di 30.000 esemplari in due tipi che si differenziano solamente dalle asole porta tracolla; le versioni più recenti sono squadrate.
L'otturatore era un Compur da 1 a 250 e poteva montare lenti Skopar o Heliar.

La mia collezione è attualmente composta da:
- Superb con lente Skopar da 3,5 - 75
- Superb con lente Heliar da 3,5 - 75

1 Comments:

Blogger Lucia said...

vacca boia queste mi erano sfuggite!

3:20 PM  

Posta un commento

<< Home