12 novembre 2006

Voigtlander Bessa 46 e Bessa 66


Questa serie di piccole bessa (da qui il nome baby bessa o kleine bessa) inizia nel 1938 e finisce nel 1950 è quindi in tutto e per tutto figlia della Bessa.
Come è facile da intuire la Bessa 46 aveva formato 4,5x6 mentre la Bessa 66 aveva formato 6x6. I primi modelli avevano l'oculare mobile mentre invece gli ultimi modelli l'oculare integrato nella macchina. Quasi tutte
avevano il filtro direttamente collegato all'obiettivo.Non c'è molto da dire anche perchè erano macchine fotografiche economice per il tempo.



Attualmente la mia collezione è composta da:


nr 1 Bessa 46 con lente Voigtar e otturatore Compur

nr 1 Bessa 66 con otturatore Prontor II e purtroppo in lome dell'obiettivo non è leggibile

nr 1 Bessa 66 con lente Heliar e otturatore Compur Rapid

nr 1 Bessa 66 con lente Skopar e otturatore Prontor II

2 Comments:

Anonymous Anonimo said...

Ciao, scartabellando per casa ho trovato una voigtlander ProntorII!
Ci ho trovato anche un rullino dentro!!!
Ti volevo chiedere se è possibile scattarci ancora delle fotografie, e se vale qualcosa in termini di denaro(non penso che la venderò, però ho questa curiosità).
Se vuoi rispondimi a pietro(chiocciola)saporimediterranei.eu
Ciao e grazie!

7:04 PM  
Blogger destinos said...

Ciao!
Ho trovato una Bessa66 svuotando la casa dei miei nonni, ora vorrei provare a usarla... sai consigliarmi se i rullini siano ancora in vendita e che formato comprare?
Grazie... e complimenti per il blog.

11:03 AM  

Posta un commento

<< Home